Arista alla fiorentina

 

Ingredienti:

kg. 1,500 di arista (lombata di maiale)
2-3 spicchi di aglio
2-3 rametti di ramerino (rosmarino)
olio extravergine d’oliva
sale grosso
pepe nero in grani qb.

Preparare un trito con il rosmarino, l’aglio, due cucchiai di sale grosso e il pepe appena macinato.
Con un coltello ben affilato scalzare dall’osso centrale dell’arista il controfiletto, e cospargere
bene la parte scalzata con una parte del condimento tritato.
Riunire la carne all’osso e legate strettamente il tutto con uno spago da cucina.
Praticare ora, con il coltello , dei buchi profondi nella carne ed inseriteci parte del trito (se non vi è difficile, inseriteci anche qualche listarella di pancetta bella grassa).
Cospargere tutta l’ arista con il resto del trito e “massaggiare” brevemente in modo che il condimento aderisca bene alla carne.
Una volta appoggiato su una teglia,cospargere con olio extravergine d’oliva e cuocere a temperatura moderata (170°) per almeno due ore.
Ogni tanto, raccogliere l’olio di cottura e irroratelo sulla carne.
La morte sua sarebbe quella di tagliare delle patate a tocchetti belli grossi e dopo averle sbollentate
per 2-3 minuti metterle nella teglia a cuocere insieme alla carne.
Questa operazione va fatta circa venti minuti prima che la carne sia pronta.

Buon appetito da Valeria e Cristiano